Migliorare l’alimentazione dei bambini della Casa Don Bosco a Kandi

Codice
AFO 22-025
Stato progetto 
In corso
Obiettivo euro
10.000

La Casa Don Bosco di Kandi in Benin opera nel dipartimento a maggioranza musulmana di Alibori. La maggior parte della popolazione pensa che le attività dell’opera salesiana siano limitate ai cristiani mentre la visione dei Salesiani di Kandi è molto inclusiva e consiste nell’aiutare ogni bambino in una situazione difficile, senza alcuna discriminazione, affinché possa essere un buon cittadino di domani.

 

Il Progetto

Il presente progetto mira a migliorare l’area dell’orto della casa, l’alimentazione e la protezione contro la violenza dei bambini ospiti, attraverso il progressivo potenziamento della casa-famiglia per i bambini vittime di abusi o in conflitto con la legge. Questo sarà realizzato sviluppando attività generatrici di reddito e prodotti:

  • attraverso la costruzione di un porcile per l’allevamento di maiali;
  • grazie all’aumento della produzione di ortaggi dell’area dell’orto, per garantire il fabbisogno alimentare dagli ospiti;
  • con l’installazione di un mulino per la macinatura del mais.

Il costo globale del progetto è di € 10.000,00

 

DONA ORA UNA QUOTA PER RAGGIUNGERE UN OBIETTIVO:

€ 50 per contribuire all’acquisto del mulino per la macinatura del mais.

€ 80 per contribuire all’acquisto delle sementi e delle attrezzature per l’area dell’orto.

€ 100 per contribuire alla costruzione del porcile.

I nostri progetti nel mondo
Informazioni ai benefattori
Newsletter Iscriviti ora